Test bioenergetico

Parlare di energie in ambito salutistico crea spesso perplessità e diffidenza, quasi la loro naturale inconsistenza ed intangibilità bastasse ad attribuirgli scarso valore, se non addirittura a suscitare dubbi sulla loro reale esistenza.

In realtà tutte le grandi tradizioni mediche del passato, ayurveda e medicina tradizionale cinese, solo per citarne due tra le più conosciute, hanno dato prevalentemente rilievo proprio all’aspetto energetico dell’essere umano. In questi ultimi decenni, forte delle neonate teorie quantistiche della scienza e della fisica, anche la comunità scientifica ha potuto confermare la reale esistenza di “materia sottile” qual è, appunto, l’energia.

L’utilizzo di strumenti che permettono di valutare l’ equilibrio energetico corporeo non vuole in nessun modo sostituirsi ai mezzi di indagine diagnostica moderni, ma piuttosto affiancarli per offrire maggiori informazioni rispetto al proprio stato di salute e benessere.

Il metodo E.A.V. e la tecnologia KARNAK sono le due proposte del nostro punto vendita per chiunque volesse confrontarsi con un’ indagine di questo tipo. L’ apparecchiatura E.A.V. consente di verificare la fluidità e i livelli energetici dei singoli vasi meridiani del corpo attraverso i “punti di controllo” situati su mani e piedi, permettendo poi all’operatore di avere un quadro globale della condzione energetica del soggetto. L’apparecchiatura Karnak, sfruttando le conoscenze della neonata medicina quantistica, verifica invece che le biofrequenze di singoli organi e sistemi si mantengano in un range fisiologico; in caso contrario verrà segnalato uno squilibrio che si provvederà a correggere attraverso accorgimenti alimentari ed integratori.