Floriterapia secondo Bach

La malattia non è un errore né una punizione, ma solamente un correttivo, uno strumento di cui l’Io Superiore si serve per richiamare la nostra attenzione sui nostri errori, per metterci in guardia di fronte a errori maggiori e per riportarci sulla via della verità e della luce, dalla quale non avremmo mai dovuto allontanarci.”

Se per mantenervi in forma fisicamente, emozionalmente e mentalmente amate l’ approccio “olistico” (dal greco [olos]: tutto, intero), allora i Fiori di Bach fanno di certo al caso vostro.

Il concetto di malattia e guarigione, secondo Bach, è molto diverso rispetto a quello della medicina ufficiale occidentale. La floriterapia vuole affiancarsi ad essa per aiutare le persone ad individuare ed eliminare le cause emozionali, energetiche e spirituali, e quindi non solo limitarsi alla cura fisica del sintomo.

Questo permette di integrare un rimedio innocuo, senza controindicazioni o interazioni, con le cure mediche tradizionali.

Il principio di guarigione secondo Bach consiste nell’aiutare la persona ad ottenere lo stato di salute non solo con cure dirette – che naturalmente sono necessarie, fortunatamente la medicina ci dà oggi i migliori mezzi a disposizione – ma trasformando la debolezza di carattere, che è stata concausa del manifestarsi della malattia, in virtù positive.

Grazie alla forza delle loro vibrazioni, i fiori di Bach aumentano l’ energia delle nostre e aprono i canali di comunicazione con il nostro Sé Superiore, ci forniscono le qualità di cui la nostra personalità ha bisogno per sopperire ai difetti del nostro carattere e per riequilibrare stati emozionali negativi quali:

  • Paura
  • Incertezza
  • Insufficiente interesse per le circostanze presenti
  • Ipersensibilità alle influenze ed alle idee
  • Preoccupazione eccessiva per il benessere degli altri
  • Scoraggiamento e disperazione
  • Solitudine

Per la scelta accurata dei fiori di Bach, nel nostro negozio proponiamo gratuitamente un test sulla scrittura del cliente, per andare al di là delle apparenze e sondare eventuali disagi più profondi della personalità, seguito dal colloquio, su appuntamento.
Generalmente prepariamo in seguito la miscela dei fiori (uno o più fiori, in base alla necessità), ma abbiamo a disposizione anche gli stock bottle o “rimedi madre”.